Zap con Privacylab organizza a Torino un corso ….

 

 

Privacylab es

PRIVACYLAB E APPLICANDO PROMUOVONO A TORINO UN CORSO PER LA MESSA A NORMA DEI SITI INTERNET

Da una recente ricerca effettuata da Federprivacy, risulta che il 67% dei siti in Italia non sia a norma. Questo malcostume è generato sia dalla scarsa attenzione dei clienti, ma anche dall’assoluta non curanza delle aziende che sviluppano i siti. Spesso si trovano sui siti informative privacy sbagliate, senza prendere in considerazioni i reali trattamenti che vengono effettuati. I consulenti privacy utilizzano strumenti non più idonei per l’erogazione di un servizio che sia affidabile.
L’obiettivo di questo corso è di rendere i consulentI privacy, le agenzie di comunicazione e le aziende, in grado di mettere a norma i siti internet, per evitare le pesanti sanzioni previste, soprattutto in vista dell’imminente entrata in vigore – 3 giugno 2015 – del provvedimento del Garante a riguardo dei Cookies con Provvedimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale N.126 del 3 Giugno 2014.
Le sanzioni previste
Si ricorda che per il caso di omessa informativa o di informativa inidonea, ossia che non presenti gli elementi indicati, oltre che nelle previsioni di cui all’art. 13 del Codice, nel presente provvedimento, è prevista la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da €6.000 a €36.000 (art. 161 del Codice).
L’installazione di cookie sui terminali degli utenti in assenza del preventivo consenso degli stessi comporta, invece, la sanzione del pagamento di una somma da €10.000 a €120.000 (art. 162, comma 2-bis, del Codice).
L’omessa o incompleta notificazione al Garante, infine, ai sensi di quanto previsto dall’art. 37, comma 1, lett. d), del Codice, è sanzionata con il pagamento di una somma da €20.000 a €120.000 (art. 163 del Codice).
Si ricorda che l’uso dei cookie rientra tra i trattamenti soggetti all’obbligo di notificazione al Garante ai sensi dell’art. 37, comma 1, lett. d), del Codice, laddove lo stesso sia finalizzato a “definire il profilo o la personalità dell’interessato, o ad analizzare abitudini o scelte di consumo, ovvero a monitorare l’utilizzo di servizi di comunicazione elettronica con esclusione dei trattamenti tecnicamente indispensabili per fornire i servizi medesimi agli utenti”.
A CHI SI RIVOLGE
Consulenti Privacy
Il corso si rivolge a tutti i Consulenti Privacy e Data Privacy Officer per capire le corrette adozioni tecniche nella gestione privacy dei siti e come declinare la legge in funzione delle loro peculiarità.

Agenzie di Comunicazione
Il corso si rivolge a tutte le agenzie di comunicazione in particolare alle web agency, in modo che possano erogare un servizio a norma e per declinare correttamente i servizi web alla normativa. Verranno evidenziate le responsabilità civili alle quali si può andare incontro in caso di idoneità normative: le privacy policy non sostituiscono le informative privacy, ma soprattutto parte dei servizi offerti potrebbero obbligare alla notificazione al Garante.
A tutte le aziende
Il corso si rivolge a tutti i responsabili aziendali in modo che abbiano la certezza di come comportarsi con i propri siti internet di fronte alla legge. Con questo corso le aziende acquisiranno maggiore consapevolezza di come trattare i cookies e soprattutto come gestire le informative da pubblicare sui loro siti.

Titolo del corso: Abilitazione alla messa a norma dei siti internet
Destinatari: Liberi professionisti e dipendenti di aziende pubbliche e private con esperienza nel settore della privacy e data protection. Web agency, rivenditori informatici, studi commercialisti, consulenti privacy
Durata: N. 1 giornata strutturata in 8 ore totali di lezioni teorico pratiche intensive con test finale e rilascio di attestato di idoneità
Docenti: Professionisti esperti di data protection certificati Privacy Officer e Consulente della Privacy con TUV examination Institute e professionisti riconosciuti come docenti qualificati da Privacylab
Data: 23 Giugno
Sede: Tulip Inn Turin West – Corso Giuseppe Canonico Allamano,153 – Rivoli (TO) http://www.tulipinnturinwest.com

Il Programma
Ore 9.00 – Welcome Coffe
Ore 9.45 – Inizio dei lavori
1. Internet e Privacy (riferimenti Normativi e Tecnici)

2. Analisi Preliminare dei siti durante il lavoro di verifica e messa a norma
(Cosa Verificare e come durante la verifica privacy dei siti internet)
3. Strumenti a disposizione
Gli strumenti che Privacylab mette a disposizione per aiutare il consulente o l’azienda alla verifica delle problematiche privacy nei siti internet
Ore 12.30 – Pranzo

Ore 14.00 – Ripresa dei lavori

4. Certificazione del Sito (cosa viene certificato e perché)
4.a I documenti che vengono verificati
4.b. Le informative ,le nomine incaricati, le misure minime di sicurezza
4.c. I Cookie
4.d. Policy Privacy
4.e I Compiti del Consulente
4.f. Facebook varie ed eventuali

5. Valore legale della certificazione

Ore 16 – Coffe Break

Ore 16.15 – Ripresa dei lavori

6. la Novità: consulenti certificati ISO
7. La verifica preliminare di Policy Privacy (Cosa Verifica e quante volte viene fatta)
8. Modalità di Vendita e opportunità commerciali
9. Test ed Esame

Alla fine verrà rilasciata un attestato di partecipazione e certificazione da parte di Metislab.
La certificazione
METISLAB azienda certificata ISO 9001 all’interno delle proposte di servizio e consulenza denominate PRIVACYLAB e POLICYPRIVACY ha strutturato dei corsi di certificazione per le figure professionali collegate direttamente o indirettamente alla gestione della privacy in Azienda e nei siti internet.
Per valorizzare queste competenze verrà rilasciato un certificato di CONSULENTE PRIVACY a fronte del superamento dei corso che avrà validità triennale.
La figura del CONSULENTE PRIVACY diventerà un punto di riferimento per il NETWORK PRIVACYLAB, permetterà di accedere a scontistiche particolari e darà la possibilità alle aziende con consulenti certificati di vendere o acquistare servizi dedicati che saranno resi disponibili in esclusiva.

Riconoscimento di 10 crediti formativi TÜV Italia.

Attestato valido ai fini dell’aggiornamento formativo richiesto dallo schema TÜV Italia
per “Privacy Officer e Consulente della Privacy” per n° 10 crediti.

LOGOTEI_eventi

La partecipazione al corso prevede il riconoscimento di n.12 crediti da parte di Federprivacy quale Associazione iscritta presso il Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della Legge n.4/2013, validi per l’emissione ed il mantenimento dell’Attestato di Qualità. I partecipanti che ancora non possiedono l’Attestato di Qualità, potranno riceverlo gratuitamente in formato tessera plastificata con validità di 1 anno come socio promotore, compilando l’apposito modulo che sarà consegnato al momento dell’accredito.

Quota di partecipazione: € 320 + IVA

sconto 25% per i clienti Privacylab

sconto 25% per i soci Federprivacy
Per la prenotazione mandare conferma via e-mail alla segreteria organizzatrice
info@zapsrl.com
oppure a Roberto Ghinolfi: rg@zapsrl.com
Tel. 340/7528699

Annunci

4 pensieri riguardo “Zap con Privacylab organizza a Torino un corso ….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...